Venerdì 13 aprile, alle ore 16:00, nel centro comunale di arte e cultura Exmà, in via San Lucifero a Cagliari, si terrà una conferenza dal titolo Creatività e territorio.
Interverranno l’economista della cultura Alessandro Hinna (Università degli Studi Roma Tor Vergata) che presenterà il progetto “Bollenti Spiriti” della Regione Puglia, Ivan Sanna professionista nel campo dell’innovazione internazionale delle imprese creative, che presenterà il progetto SEIS sui nuovi modi di offrire contenuti multimediali, Isabella Sara Inti e Matteo Persichino dell’Ass. Temporiuso.net, che presenteranno il progetto Made in Mage sull’utilizzo di spazi in abbandono o sottoutilizzati riattivati con progetti legati al mondo della cultura e associazionismo, dell’artigianato e piccola impresa e la progettista culturale Silvia Murruzzu che illustrerà i risultati di una ricerca di cultural planning svolta sulla città di Cagliari, finanziata dalla Regione Autonoma della Sardegna (Bando giovani ricercatori, PO Sardegna FSE 2007-2013 L.R. 7/2007 “Promozione della ricerca scientifica e dell’innovazione tecnologica in Sardegna”) in collaborazione col Consorzio Camù. La conferenza sarà coordinata da Gianluca Floris.

L’obiettivo generale del progetto, che ha visto il diretto coinvolgimento delle realtà creative della città di Cagliari, è quello di aprire a riflessioni sulle imprese creative e acquisire buone prassi nazionali e internazionali sul come si possono veicolare nuove possibilità di sviluppo economico e sociale attraverso la “risorsa creatività”.

L’iniziativa dialoga con il ciclo di incontri Laboratorio 5, tavolo territoriale di progettazione partecipata che coinvolge numerosi operatori culturali della città di Cagliari volto ad affrontare alcune tematiche connesse alla cultura, quali gli spazi, l’economia, i servizi e la produzione culturale.

Fonte: www.comunecagliarinews.it