Da oggi non sarà più possibile per tutti i bar, ristoranti, tavole fredde, mense, pizzerie, ecc utilizzare le oliere in cui solitamente si rabbocca l’olio da servire ai tavoli insieme agli altri condimenti, questo sistema, infatti, già era stato fortemente criticato per via della scarsa tracciabilità dei prodotti utilizzati, ora è proprio stato bandivo dalla  Legge Europea 2013 bis, pubblicata sul supplemento n.83 della Gazzetta Ufficiale 261. 

Le associazioni di categoria dei produttori di olio, o dei produttori agricoli in generale si schierano a favore del provvedimento, la stessa Coldiretti infatti spiega come l’etichettatura quasi sempre assente dalle oliere sia indispensabile per capire quale prodotto il consumatore stia consumando e con quali olive siano prodotti gli oli che i ristoratori servono a tavola.

Per il mancato rispetto di questa Norma di Legge sono previste pene e sanzioni assai dure, le multe vanno infatti dai € 1.000,00 agli € 8.000,00 per i casi più gravi, ci preme quindi ricordare a tutti i lettori ed i nostri clienti e partner di prestare particolare attenzione e stare attenti a non scivolare su una macchia d’olio!