Sono ben 335, in totale, i dipendenti di 15 aziende, tra imprese o cooperative del territorio, che frequenteranno i corsi di formazione professionale e riqualificazione finanziati dalla Provincia di Lucca attraverso le risorse del Fondo sociale europeo. Il bando prevedeva un budget di 154 mila euro nell’ambito dell’asse I (adattabilità) ed era riservato ai progetti formativi che puntano a sviluppare sistemi di formazione continua, a sostenere e favorire l’innovazione, la produttività e una migliore organizzazione e qualità del lavoro, nonché a promuovere maggiore competitività delle imprese locali.

Ecco le caratteristiche, in dettaglio, dei 6 progetti ammessi a finanziamento dal Servizio istruzione, formazione e lavoro dell’amministrazione provinciale.

Gestore dei sistemi di monitoraggio delle emissioni in atmosfera:
il corso lo propone So. & Co. ed è rivolto, in particolare, ai dipendenti dell’azienda Se.ver.a di Castelnuovo Garfagnana che potranno così aggiornarsi e riqualificarsi professionalmente. Gli allievi indicati sono 43, le ore di lezione 176, mentre il contributo ottenuto ammonta a 23.537 euro.

 
Sicurezza, miglioramento, aggiornamento, competenze: è la Cooperativa Terra Uomini e ambiente (Castelnuovo Garfagnana) ad organizzare il corso che ha l’obiettivo di migliorare la qualità del lavoro e della gestione della stessa cooperativa nei settori operativo, amministrativo e direttivo. Sono 132 i destinatari del progetto formativo articolato su 170 ore e cofinanziato dalla Provincia con 24.980 euro.

 
Competenze innovative: l’intervento formativo è rivolto al personale dell’azienda Tecnica infissi e strutture di Lucca. Il corso riguarderà sia personale operativo che amministrativo e sarà incentrato non solo sull’ottimizzazione dell’organizzazione lavorativa ma anche sui fattori di rischio e sulla prevenzione. Sono previste 192 ore di lezione per 11 partecipanti. Il contributo è di 24.885 euro.
Training for Business: il progetto porta la firma di Lucense scpa di Lucca e si propone di sviluppare il sistema della formazione continua e sostenere l’adattabilità dei lavoratori con interventi su Ict (Information, communication e technology), progetti di ricerca sviluppo e innovazione, centro qualità carta, eventi e fiere. Sono previste 216 ore di lezione per 20 lavoratori. Il contributo pubblico è di 25.000 euro.

 


Sistemi di formazione continua:
prevenire e ridurre gli infortuni sui luoghi di lavoro e tenere alta l’attenzione verso la salute e la sicurezza è l’obiettivo di fondo del progetto di Ecol studio srl di Lucca che con questo progetto consentirà a 119 dipendenti di 9 aziende del territorio di riqualificarsi professionalmente. Il corso si articolerà su 361 ore di lezione mentre il contributo FSE è di 39.250 euro.

 
Competitività delle imprese: sarà l’agenzia Per Corso a gestire l’intervento sulla formazione tecnica per l’accrescimento della competitività delle imprese. Il corso punta a sostenere l’adattabilità dei lavoratori e a favorire gli aspetti dell’innovazione e del miglioramento tecnologico e il rafforzamento delle competenze. Sono 100 le ore di lezione per 10 dipendenti di due aziende del territorio. Il progetto ha ottenuto un contributo di 17.054 euro.

Per consultare la graduatoria: http://www.provincia.lucca.it/formazioneprofessionale/bandi_view.php?idban=57

Per ulteriori informazioni: Servizio istruzione, formazione e lavoro della Provincia, via Lucarelli – S. Vito (Lucca) – tel. 0583/417421- 417440 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00 e il martedì e il giovedì anche dalle 15.00 alle 16.00; formazione@provincia.lucca.it

fonte: www.gonews.it