Sono in partenza anche per quest’anno Accademico i Master di I e II livello in “Safety Manager” organizzati dalla UNIMORE Università Degli Studi di Modena e Reggio Emilia e più precisamente dal Dipartimento di Economia Marco Biagi, i due Master aperti ad un pubblico massimo di 50 universitari sono:

 

  • Master Universitario di I livello in “Prevenzione dei rischi e gestione della Sicurezza sul Lavoro – Safety Management” 
  • Master Universitario di II livello in Modelli di organizzazione, formazione e valutazione dei rischi per la Sicurezza sul Lavoro – Safety Management” 

Entrambi i Progetti si articolano in 1.500 ore di formazione ed addestramento che si svolgeranno per la durata di un anno e certificano 60 Crediti Formativi Universitari, è prevista anche, per chi ne avesse i requisiti l’erogazione di contributi attraverso voucher/borse di studio di INPS ed INAIL oltre che voucher a valere sul Catalogo Interregionale Alta Formazione  queste risorse dovrebbero coprire quota o tutta la retta di iscrizione prevista in € 4.000,00

I Master Universitari rappresentano un interessante progetto di interazione tra il mondo universitario/accademico ed il mondo del lavoro e delle imprese; la progettazione degli interventi infatti è realizzata in risposta al crescente fabbisogno espresso da aziende private di qualsiasi grandezza che cercano specifiche competenze nella gestione della tematica e della normativa della Sicurezza sul Lavoro (D. Legs. 81/08 e smi). La Sicurezza sul Lavoro, le attività di prevenzione e protezione negli luoghi di lavoro, sono infatti un argomento complesso e suscettibile di modifiche ed integrazioni costanti attraverso il recepimento nazionale delle direttive comunitarie, oltre che le pronunce specifiche dei Tribunali e dei vari Organi ed Autorità di Vigilanza e Controllo.

L’iniziativa ci pare alquanto lodevole e c’è da augurarsi che anche Atenei seguano l’esempio dalla UNIMORE Università Degli Studi di Modena e Reggio Emilia.  Per gli studenti lavoratori o per chi avesse più difficoltà a frequentare le lezioni è prevista anche la possibilità di frequentare parte delle lezioni tramite un sistema e-learning quindi come formazione a distanza.