Venerdì 14 novembre – Wroclaw Polonia

poloniaSFIA è lieta di annunciare la propria partecipazione al progetto internazionale di costituzione di una nuova società/centro studi per la diffusione della lingua, della cultura e delle best practice italiane all’estero.

Lo scorso venerdì infatti un gruppo di società ed enti di formazione italiani si sono riuniti con omologhi polacchi per costituire, nell’importante città di Wroclaw, un nuovo soggetto giuridico di diritto polacco che vorrà essere un punto di riferimento per lo studio e la promozione della lingua e della cultura italiana in un mercato in crescita e da sempre attento alle eccellenze del Bel Paese.

La Polonia infatti presenta una economia solida, vivace ed in forte crescita, basti pensare che è stato l’unico Paese europeo a non aver risentito della recessione durante la crisi con un prodotto interno lordo in costante crescita anche nel 2014 si attesta su un +3,5% contro un +1,4% della Germania ed un – 0,16% dell’Italia.

italiaAl progetto, come già accennato hanno partecipato una serie di aziende italiane tra cui SFIA come soggetto aggregante, Tecnologia & Ambiente, società operante a Lecco e nell’alta Lombardia e le milanesi Smart Form e Boston Group, società accreditate per la formazione ed i servizi al lavoro in Regione Lombardia.

Obiettivo comune è quello di contribuire con i rispettivi know out alla creazione di un soggetto autonomo che possa portare nel mercato polacco parte delle conoscenze e del business che attualmente le società di formazione sviluppano in Italia, oltre che instradare una collaborazione con la nuova impresa polacca nella gestione dei fondi e dei progetti finanziati ai vari stati membri dall’Unione Europea.

In un secondo momento SMART GROUP CESSME SP ZO.O si proporrà anche come partner delle tante aziende italiane che si trovano già in Polonia o che dall’Italia vorranno affacciarsi al mercato polacco.